Thursday, November 05, 2009

SAPESSI COME E' STRANO - L'EVOLUZIONE

LA PUNTATA PRECEDENTE- in aprile 2009

X:
PROPOSTE PER CENA :
martedì 14, disponibile dalle 20
mercoledì 15, disponibie dalle 20:30 (esco da una proiezione in via Soperga, no escort allowed)
giovedì 16, vado a sperimentare una nuova palestra vicino casa, per cui da me dopo le 20:30
venerdì e sabato ancora non so
domenica sera con chris da me
ciao

Y:
Quando meno te lo aspetti ti sferro la proposta. Ieri sera chiamai ma non ottenni alcuna risposta :-((((

X:
Ieri sera non ho visto nessuna chiamata persa e come ben sai ero in palestra
o mi si chiama prima delle 17:30 o la serata prende altre direzioni

Y:
Questo potrebbe essere un problema in quanto - come sai - le mie giornate infernali anche con la migliore volontà difficilmente sono pianificabili con largo anticipo.
Facciamo che a questo punto, verso le 19:30 di un giorno in cui la tua serata non preveda nulla di meglio, mi chiami tu e ci vediamo.

X:
Probabilmente cena dalle mie parti sabato sera. Ma te lo confermerò in mattinata. Se però hai altri impegni dimmelo subito.
Altrimenti si farà una sera della prossima settimana.
Ciao.

Y:
Vedo che non ci siamo capiti. Eppure mi sembra di essere chiaro....
Ho scritto: verso le 19:30 di un giorno in cui la tua serata non preveda nulla di meglio mi chiami tu e ci vediamo.
Sono le 19:30? No, sono le 14:20.
Prima poi c'erano quattro opzioni che adesso sono ridotte a una, sabato, che mi confermerai in una mattinata non meglio identificata ma che io, au contraire, ti devo confermare subito nonostante ti abbia scritto che NON RIESCO A FARE PIANI CON LUNGO ANTICIPO.
1. Detesto autocitarmi: perchè mi costringi a farlo?
2. Quando scrivevo di chiamarmi alle 19:30 per la sera stessa è perchè sei tu che sembri essere pieno di impegni. O, come credo, te la stai tirando a mille
3. Non è così "compulsory" vederci. Io ci tengo ma se riuscissimo a non programmarlo come una seduta dal dentista preferirei.
4. Baaaah non mi vene in mente più niente.

Y:
Dimenticavo di di dirti che:
5. Casa mia per poche persone tra cui tu ha la porta aperta. Una volta tanto potresti pure pensare di fermarti a dormire in modo da avere un po' più di tempo.
E INTANTO ANCHE QUESTA VOLTA SONO RIUSCITO AD ARRIVARE A 5 :-)

X e Y si sono visti la sera stessa. Davvero strano ciò che succede a Milano.


L'EVOLUZIONE - oggi 5 novemnbre 2009

Y: !!!

X: *

Y: :-)

X: ?

Y: benissimo

X: ok

X e Y evidentemente si capiscono al volo. Ah: Y sono io.

3 Comments:

Blogger Stoney said...

È definitivamente aMore!

3:49 AM  
Blogger Marco Antonio said...

This comment has been removed by the author.

8:15 AM  
Blogger Marco Antonio said...

Devo chiamare il ministero per la semplificazione degli appuntamenti per l'ora di cena? (Will To Power! and Grace?)
Meno male che queste cose si risolvono in fregola...volevo dire fretta. [questo maledetto dogmaSK mi sta friggendo i 3 neuroni rimasti]

8:17 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home