Wednesday, January 02, 2008

DA UNO A DIECI

Non volevo. Poi ho ceduto. Alla tradizione, forse neanche tanto sciocca, che, quando l'anno volge al termine, vuole che ci si volti indietro per tirare le somme rispetto a cio' che abbiamo amato, odiato o quant'altro. Bene. Questa volta le classifiche le faccio pure io. Rispetto a cio' che mi ha emozionato. E siccome le cose che emozionano sono rare e vanno cercate nel profondo, le mie classifiche arrivano un po' in ritardo. Il 2 gennaio appunto. E ci metto pure tutta la gratitudine che merita cio' che anche solo per un secondo mi ha fatto pensare che beh, in fondo la vita non e' poi cosi' male.

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home